sabato 31 dicembre 2016

Ciao 2016 benvenuto 2017

Ed eccolo, il post di fine anno.

Non so da che parte cominciare.
Sarebbe utile parlare di cosa ha funzionato e cosa no, ma il punto è che nel 2016, lavorativamente parlando, ha funzionato TUTTO. 

Come posso evitare di essere autoreferenziale nell'esporre tutto ciò?
Impossibile. Siete avvertiti.
Procediamo.

A Luglio si era già capito che le cose andavano bene.
E hanno continuato su quella strada: gli obiettivi li ho centrati e superati. TUTTI.

E ho fatto progressi incredibili in molte cose: cucio meglio, faccio foto migliori, gestisco meglio i social.
Sono cresciuta tanto. 

Ho prodotto accessori che mi soddisfano al 100%.

Ho cominciato a produrre abiti, non senza qualche difficoltà, non senza grandissime soddisfazioni.

Il fatturato è stato di tutto rispetto, tanto che, benché il secondo anno di partita iva venga considerato come il più "pericoloso", sono riuscita addirittura ad investire, rinnovando completamente il mio parco macchine, acquistandone di industriali e a permettermi un anno di formazione per il 2017 con il BBCLUB di Gioia Gottini.
Spese "importanti", ma che ritengo fondamentali per crescere.

Tutto questo credo sia successo per due motivi: il primo è che non mi sono risparmiata, ho lavorato parecchio (e se ve lo state chiedendo no, non finivo la settimana il venerdì alle 18 per riprendere il lunedì alle 9, e sì, spesso lavoravo anche dopo cena) il secondo è che ho capito quali erano le cose su cui dovevo incanalare le  mie energie. Perché va bene il "never give up", è giusto non mollare mai, ma è anche giusto capire cosa vale la fatica e cosa no, invece di incaponirsi sempre sulle stesse cose anche se non funzionano.

Possiamo riassumere il tutto con MAZZO TANTO E ANTENNE DRITTE.
(ok questa mi è uscita così adesso ma andrà a finire che  me la tatuo😂)

Ma più che del 2016 avrei già voglia di parlare del 2017 e di quello che verrà, perché sono già proiettata nei progetti futuri (su cui già ho speso dei bei solidini) e non vedo l'ora di potervi far vedere tutto!

Ovviamente l'ansia non è mai mancata.
I piantini.
L'isteria.
Gli stato d'animo in stile "MORIREMO TUTTI!!!111!1!1!!1"

Però la volete sapere una cosa?
NON CAMBIEREI UNA VIRGOLA.

Ed è solo grazie a voi che tutto questo è stato e continua ad essere possibile.

Che il 2017 vi porti ciò che desiderate, ve lo auguro con il cuore. ☘

Erika

----------------------------------------------------------------------

PS: per chi si chiedeva se verranno riproposte le WOTY POUCHES, le bustine personalizzate con la vostra parola dell'anno, la risposta è ASSOLUTAMENTE Sì!
Saranno in una veste tutta nuova e si potrà scegliere tra tre varianti di colore.
I fornitori sono in ritardo, ma vi prometto che recuperiamo! <3

3 commenti:

  1. Grande Erika! Super brava. Evviva il 2016 e per il 2017 non vedo l'ora di scoprire cosa bolle in pentola.
    Un grande abbraccio
    Francesca

    P.S. Con la tua borsa nuova tote a mano fiori sakura faccio faville... merita una super foto degna, non appena ricompro il cellulare che ho rotto oggi, tanto per chiudere in bellezza il 2016 e aprire con un acquisto alle 9.00 a.m. di lunedì 2 gennaio ;-)
    super baci e auguri a te e al team

    RispondiElimina
  2. Auguri auguri auguri....a te,marito,famiglia e quadrupedi...(che poi con famiglia intendo per forza i quadrupedi 😁)...Sei BIG PRETTY...😘

    RispondiElimina
  3. L'ansia ormai è diventata un po' la best friend di tutti noi poveri esseri fragili!
    Buon anno! :*

    RispondiElimina

grazie! il tuo commento è ora in attesa di approvazione.

ShareThis