sabato 28 marzo 2015

Nuovo appuntamento intitolato "Il rullino del mese": introduzione + Gennaio 2015

Sono felice di presentare questa semplice rubrica, che possiamo definire anche challenge, (nel senso che mi impegnerà e lo farà con una cadenza fissa), perché mi dà l'opportunità di aprire una parentesi - che non sarà molto breve, quindi mettetevi comodi - sulla spazio che la fotografia analogica ancora occupa su questo blog.
Credo che ciò gioverà sia ai nuovi lettori, che sono tanti, e che non conoscono il background del blog e come è partito tutto, e sia per i lettori vecchi che magari, leggendo la rubrica "perché di sì!" o gli aggiornamenti dal laboratorio si chiedono "ma questa adesso che minchia fa?".
Domanda peraltro legittima.

Bene. Partiamo col dire, per chi è nuovo, che Pretty in Mad, per la maggior parte di questi 4 anni di vita è stato un blog esclusivamente di fotografia analogiaca, sia su pellicola che istantanea. Il "cameras" del sottotitolo, dopo sewing e cats, è proprio a testimoniare questo: la mia collezione di fotocamere analogiche è il mio tessssoro e mi piace ancora usarne una parte, anche se non ho più tutto il tempo di prima. 
Il blog nasceva per condividere i miei scatti e i miei esperimenti, (a volte anche strampalati come sviluppo con il caffè solubile o film soups), ma ora ho anche altre esigenze che sono quelle di condividere le mie scoperte in rete su letture, e prodotti interessanti, ma soprattutto quella di parlare della mia attività di small business.

Prima di cominciare ad "usarlo" in questo modo mi sono crucciata parecchio perché avevo paura di deludere chi, seguendomi dall'inizio, si aspettava di trovare scatti analogici e non certo un ebook sulla battaglia alla procrastinazione e men che meno il link a una mia intervista su instagramers italia. Ma poi mi sono detta che dovevo fare ciò che sentivo giusto e sinceramente il fatto che fosse solo un fotoblog cominciava a starmi stretto.
Ho perfino pensato di aprire un altro blog e un'altra pagina Facebook parallela a questa ma poi mi sono resa conto che avrei finito per trascurare tutto e mi sono convinta, con l'anno nuovo, che era bene darmi un nuovo inizio. E la scelta si è rivelata giusta perché, oltre ad aver guadagnato nuovi lettori e nuovi amici, io mi sento di nuovo a mio agio e mi sono anche resa conto che, chi in questi anni si è affezionato a me mi segue con rinnovato interesse e mi appoggia con convinzione.
Mi sto rendendo conto che non è cambiato nulla, è solo che la finestra socchiusa attraverso la quale guardavate per scoprire il mio mondo, adesso è ben aperta: voi riuscite a vedere meglio dentro casa mia e io ho una stanza molto più luminosa di prima.

Come dicevo però la fotografia analogica è una passione che non mi abbandona mai e voglio che rimanga parte integrante di queste pagine.
Ultimamente l'ho davvero trascurata tantissimo e mi sono detta che proprio questo blog mi avrebbe aiutata a ritrovare il sentiero perduto.
Questo appuntamento nasce quindi con il semplice intento di pubblicare almeno una volta al mese un post di fotografia analogica, se poi saranno più di uno, ben vengano!

Vi lascio, in ritardassimo, con gli scatti di Gennaio.



Nikon FM2, Altrelogue OCEAN cyanoscale limited edition

Le foto sono molto scure benché non fosse il crepuscolo, ma era la prima volta che usavo la Nikon FM2 ed evidentemente ho sbagliato qualcosa nei settaggi!
Poco importa, pubblico qualche scatto comunque, i toni blu della pellicola OCEAN di Alterlogue danno comunque un effetto particolare!
Peccato solo per la pessima risoluzione che offre blogger, l'effetto è molto più "vellutato" nelle originali, ma vabbè.

Presto arriveranno anche Febbraio e Marzo, sperando poi di prendere il ritmo!
Alla prossima.

Pretty

8 commenti:

  1. Sono felice che ci saranno questi post dedicati alla fotografia analogica. Per me sarà un'occasione per conoscere un mondo di cui conosco poco e che mi affascina.
    Il tuo Blog è giusto che cambi insieme a te assecondando le tue esigenze. In fondo è un luogo che deve rispecchiare la persona che lo scrive, è un posto vero. A me piace molto quello che racconti e cosi le tue rubriche. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del supporto! cerco di metterci tutto, in modo che questo diventi un riassunto del mio mondo!!

      Elimina
  2. A me piace un sacco la fotografia analogica (e le tue sono particolarmente fantastiche!) e quindi sono molto contenta di questo tuo "ritorno alle origini" e ben venga questo bisogno di trasformare questo TUO spazio in quello che ti fa sentire bene e soprattutto te stessa! I cambiamenti son sempre una cosa positiva!

    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! queste foto non sono uscite un grenchè ma ho deciso di pubblicarle comunque perché non averi tempo di rifare tutto.. l'importante è mantenere fede all'impegno preso, i risultati poi poco importano!
      sì anche secondo me i cambiamenti fanno bene ogni tanto!

      Elimina
  3. Oh, che bello ritrovarepost "delle origini"!! L'evoluzione è fantastica e la adoro, ma confesso che mi mancavano i tuoi scatti!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! sto cercando di ricominciare a scattare a pellicola, anche se in tempo a mia disposizione è davvero poco!

      Elimina
  4. Bellissime le foto, atmosfera affascinante :)

    E detto tra noi: il tuo blog ci piace parecchio così com'è, con tutto quello che racconti o che ti potrà mai venire in mente di raccontare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Norma, per le tue parole e il tuo sostegno, grazie sempre!!

      Elimina

grazie! il tuo commento è ora in attesa di approvazione.

ShareThis