giovedì 1 gennaio 2015

NOTEWORTHY THINGS - ultimi 3 giorni + CONCLUSIONI! (WEEK 52/52 bis)

DAY 363/365 - oggi in POSTA e poi si cerca di riprendere la normalità dei ritmi ma è difficile!
DAY 364/365 - NUOVO POST "Il bilancio del mio 2014"
DAY 365/365 - classico cenone da Nicole e Vivio!

PIC 52/52 bis - HAPPY NEW YEAR!

Ed eccomi arrivata alla fine di questo viaggio durato un anno!
Ho scelto di fare una doppia 52esima settimana anziché raggruppare gli ultimi 10 giorni, conservando gli ultimi tre (che non sono poi nient'altro che quelli che mancavano dalla prima settimana) per avere la possibilità di pubblicare questo post, in cui ho voglia di scrivere due righe in più rispetto al solito per esprimere le mie impressioni su questo challenge fotografico e non, che è stato per me molto impegnativo.
Sono davvero contenta di essere riuscita a portarlo a termine. Come sapete mi ero bloccata durante l'estate, e poi, non riuscendo più a recuperare le settimane perdute che si accumulavano, non ricominciavo mai, finché  ho tirato fuori un po' di volontà e mi sono decisa a mettermi in pari, scrivendo un post dove spiegavo le mie ragioni e mi ripromettevo di finirlo, portando a termine regolarmente almeno il mese di Dicembre.
Non senza fatica, ma ci sono riuscita, e ne vado fiera.
Se c'è una cosa che ho imparato durante lo svolgimento di questo progetto è proprio un atteggiamento che ho scelto di far diventare il mio motto nel 2015, l'ho già scritto a conclusione del post del 30 Dicembre, dove tiro le somme dell'anno appena conclusosi, ma voglio riscriverlo anche qui:

QUANDO TI SENTI IMPANTANATO FERMATI,  FAI MENTE LOCALE, E CERCA DI INDIVIDUARE LE COSE CHE TI STANNO BLOCCANDO, POI SBRIGALE O ELIMINALE. E RIPARTI SUBITO!

Come vi ho già detto, il 2014 mi ha dato tanto. Era un anno per il quale avevo grandi aspettative (lo dichiaravo a Dicembre 2013, nel mio primo, lungo - e noioso - video, dove tra l'altro parlavo anche del Noteworthy Things Project spiegandolo per sommi capi e mostrando orgogliosa la Moleskine nuova di zecca!) e che non mi ha delusa.
Ora ho un 2015 tutto da progettare, cosa che ho già cominciato a fare, grazie a corsi on demand e a ebooks sul business plan. C'è veramente ma veramente tanto da fare, ma le premesse, devo ammetterlo, sono incoraggianti.
Tutto questo discorso perché? Tutto ciò per dire che quest'anno non credo avrò il tempo di seguire alcun challenge, non adesso almeno. Quindi per ora, e lo dico soprattutto a chi ha partecipato con entusiasmo al NTP, non vi proporrò nulla di simile. Ho sempre portato avanti questo tipo di progetti sia per mettermi alla prova che per dare continuità e cadenza regolare al blog, cosa che ho intenzione di continuare a fare, ma in altro modo… vedrete presto!

Se però sentite la necessità di continuare su questa strada, vi segnalo il progetto di Nadia di  The Life in a Year che, dopo aver concluso un progetto simile per lo scorso anno, ha deciso di lanciarne un altro, chiamato "52 WEEK PROJECT 2015" ovviamente aperto a chiunque voglia partecipare.

Ho tante idee per questo blog e spero di riuscire a metterne in pratica almeno qualcuna!
Restate nei paraggi quindi, perché non si sa mai ;-)

PIM

Pretty in Mad

6 commenti:

  1. Aaaaaaa ma sei un tesoro grazie mille! <3
    Attendo di vedere cosa tiri fuori tu invece per questo 2015 ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati!! Se non fossi troppo impegnata mi aggregherei al tuo progetto, ma proprio non ce la faccio!

      Elimina
  2. Ti auguro un anno pieno di belle cose...e resterò curiosa in attesa di quello che ci proporrai ;)
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, sei sempre tanto cara!! Buon 2015 anche a te!

      Elimina

grazie! il tuo commento è ora in attesa di approvazione.

ShareThis