lunedì 2 giugno 2014

Pretty in Mad & Fujifilm Instax Italia

Chi mi segue da un po' già conosce il mio amore incondizionato per il sistema Instax di Fujifilm, ma avrei piacere di parlarne brevemente per chi magari sta leggendo questo blog per la prima volta.

Dovete sapere che ho sempre amato la fotografia istantanea in generale, tanto che ho in salotto una vetrinetta piena zeppa di Polaroid, che ahimè sono destinate a rimanere lì a prendere polvere dato che le cartucce sono ormai fuori produzione e l'unico modo per farle rivivere  sono le pellicole di Impossible Project, che alcuni sanno usare in modo magistrale, ma con le quali io fin dall'inizio non mi son trovata bene. (Per la cronaca: ho comprato pacchi su pacchi aspettando quei famosi miglioramenti promessi dall'azienda stessa che puntualmente non arrivavano mai. E mi sono arresa).
Non volendo però rinunciare all'emozione dello scatto istantaneo, a quel punto non mi restava che provare con Fuji.



Il primo modello che che ho avuto tra le mani è stata la mia Instax Mini 25 Hello Kitty Edition… e fin dal primo scatto formato card size è stato amore, tanto che , non troppo tempo dopo, mi sono regalata anche Fuji Instax Wide 210 che scatta in un formato decisamente più grande e molto interessante.

ho portato avanti tanti progetti che avevano come base la fotografia istantanea, come per esempio il 52 weeks project "It's Caturday", conclusosi a settembre scorso o il "Noteworthy Things Project" ancora in corso.
Pensate che perfino le foto del matrimonio sono state scattate praticamente solo con Instax Mini, nell'edizione Happy Wedding!
E ho addirittura ideato una custodia, con tanto di hand-strap, compatibile con tutti i modelli di Instax Mini, che con mia grande soddisfazione e sorpresa sta avendo tantissimo successo! (la trovate in tante fantasie diverse nel mio etsy shop - e se la volete con una stoffa diversa contattatemi, sarò felice di eseguire un ordine personalizzato per voi!)
Insomma tutto ciò per farvi capire che sono una Instax addicted in piena regola!

Ora, grazie a Fujifilm Instax Italia (che potete trovare sul sito, shopfacebook e instagram) ho la possibilità di provare un modello ben più recente: la Instax Mini 8… oltre che assaggiare quel favoloso biscotto che vedete in basso a destra ^_^ (che lo so che è la prima cosa che avete notato!!)


Carinissima e satinata al tatto mi piaceva già da parecchio tempo ma, avendo già la 25, mi ero sempre trattenuta dal fare l'acquisto!
Ora potrò divertirmici un bel po' provandola bene bene per poi parlarvene dettagliatamente in una recensione, come avevo fatto qualche anno fa con la Instax Mini 25.

Non ho direttive precise riguardo ai progetti da portare avanti, in quanto le iniziative vere e proprie partiranno dopo l'estate, quindi per ora posso andare a ruota libera a seconda di cosa mi suggerisce la fantasia, come sono solita fare su queste pagine!

Per vedere cosa combino potrete rimanere aggiornati in tempo reale tramite instagram con il tag #prettyinmadforinstaxitalia (dove posto tutto-tutto, compresi i dietro le quinte) e facebook oltre che, ovviamente, qui sul blog, dove pubblicherò le foto vere e proprie!
E come potete ben vedere Mister, con le sue solite manie di protagonismo, non mancherà!



Spero seguirete con l'entusiasmo di sempre anche questa mia nuova avventura … non è escluso che prossimamente lanci un piccolo progetto a tema, della durata di qualche giorno, (come avevo fatto qualche anno fa con l' "Instant Camera Week Project") per coinvolgere tutti i possessori di instax che sono all'ascolto!

Per il momento è tutto… sappiate solo che sono super etusiasta e le idee non mancano perciò restate nei paraggi!

PIM





14 commenti:

  1. uhhhh attendo con ansia le foto *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. domani dovrei riuscire a fare qualcosina ^_^

      Elimina
  2. Possiedo da un po' la stessa bellissima macchinetta (Mini 8), in nero, e la adoro. In un attimo di shopping-mania mi ero ritrovata a comprarmi anche la Mini 90, che offre alcune funzioni in più, ripromettendomi di rivendere la Mini 8. A distanza di mesi, non l'ho ancora fatto, perché mi ci sono troppo affezionata. Ora per questioni finanziarie dovrei davvero decidermi a fare una scelta e venderne una, ma proprio non ci riesco.
    Non vedo l'ora di ammirare i tuoi scatti con questa meravigliosa new entry :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti converrebbe tenerti la 90 che fa più cose! anche se io son dell'idea che averne due è sempre meglio che averne una sola!!

      Elimina
    2. Sì in effetti... La 90 ha ovviamente più "vantaggi", ma ormai la 8 è stato il primo amore... :)

      Elimina
  3. anche io adoro la Fuji Instax ma, al contrario di te, preferisco la Wide perchè fa le foto più grandi. è una preferenza che mi limita perchè nel formato Mini ci sono dei decori bellissimi, però proprio non ce la fo. quanto alle Impossible, stenderei un velo pietoso. anch'io non capisco come fa certa gente a tirare fuori certi risultati, sono arrivata a chiedermi se le mie Polaroid non sono tutte rotte X°D a volte ho delle belle sorprese (soprattutto quando non mi aspetto niente) però la proporzione tra soddisfazioni e scatti da buttare è troppo bassa. ala fine il compromesso che amo di più è quello tra la macchina Polaroid e la pellicola Fuji peel-apart: posso usare due delle mia macchine preferite e i risultati sono all'altezza delle aspettative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io amo mini e wide allo stesso modo! la mini mi risulta più comoda per alcuni progetti (tipo questo ultimo della moleskine) ma se guardi il 52 weeks con le foto dei gatti forse forse ho scattato più in wide! decori non li uso più molto, spesso distraggono dalla foto in sé e costano di più, son carine certo, ma ne posso anche fare a meno! poi al limite ci appiccico su un po' di washi tape e la fontina è decorata lo stesso!
      le impossible sono la mia croce. vorrei vorrei vorrei con tutte le mie forze, ma mi son scassata i cosiddetti. ho portato avanti il "Friday I'm in love with Polaroid" con la forza della disperazione, per finirlo. perché gli scatti erano quasi sempre da buttare. e come dici tu la proporzione tra soddisfazioni e delusioni è inaccettabile. e mi sono rotta le scatole. poi c'è da dire che tutto quell'effetto romantico/vintage/usurato che danno le impossible, mi fa impazzire negli scatti degli altri ma ammetto che non si adatta per nulla alle foto che faccio io. le fuji Instax invece sì: colori vividi e brillanti che rimangono nel tempo, niente opacità o nebbiolina. insomma, sono LE MIE!!!

      Elimina
  4. Grande, c'è da aspettarsi grandi cose qui! :D BRAVA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia!!! mi limiterò a fare il solito… purtroppo il tempo a disposizione è quel che è, ma son soddisfatta perché mi sento assolutamente ferrata sull'argomento ^_____^

      Elimina
  5. Risposte
    1. grazie cara! spero di mettermi all'opera presto ^_^

      Elimina
  6. Se servisse una cavia con la Mini 8 mi sacrificherei volentieri.
    Spero che vengano presto venduti in Italia i rullini con i decori di Hello Kitty o Rilakkuma ad esempio, sono introvabili!
    Intanto la tua custodia ha creato scalpore anche nel paese del sol levante <3

    RispondiElimina
  7. Confermo la passione smodata per le instax, di qualsiasi formato esse siano.
    Avere la foto in mano appena scattata e vederla apparire piano piano è qualcosa di affascinante e indescrivibile al tempo stesso.
    Ti fa stare con il fiato sospeso fin quando lo sviluppo non è terminato.
    È magia.
    È amore ♥

    RispondiElimina

grazie! il tuo commento è ora in attesa di approvazione.

ShareThis