lunedì 11 novembre 2013

Benvenuta Clementine! piccola introduzione al magico mondo delle Clonette Dolls

Oggi diamo ufficialmente il benvenuto a Clementine - the Clonette Doll.
ma prima di tutto è doverosa una bella introduzione all'argomento, per rispondere a tutte le domande che immagino vi sarete già fatti appena l'avete vista: chi è, da dove viene, che cos'è una Clonette Doll e altre cose così perciò mettetevi comodi e dipanerò ogni vostro dubbio.

COME HO SCOPERTO LE CLONETTE DOLLS: personalmente sono venuta a conoscenza delle Clonette Dolls grazie ad Adeline, blogger prodigiosa (francesina, norvegese d'adozione che parla un italiano perfetto) il cui blog principale è Lady Croissant - Creative Space of a Frenchie in Oslo, Norway. è stato praticamente il primo blog che ho cominciato a seguire durante i miei primi approcci alla blogosfera.. e non ho mai smesso.
Adeline è anche la "puppeter" di Ada, una Clonette Doll rossa a cui ha dedicato un intero blog: Ada The Globetrotting Doll. il succo  semplice: Ada viaggia per il mondo facendosi ospitare da chi la invita, e si fa fare foto in ogni posto che visita per poi pubblicarle sul suo blog.
ci tengo a segnalare che due dei blog che seguo più assiduamente hanno già ospitato Ada: 
♥ Zelda was a writer -----> qui  
 Curating Cuteness -----> qui

LA STORIA DELLE CLONETTE DOLLS: queste bamboline in plastica sono nate nella regione del Ghana, in Africa, durante l'epoca coloniale e sono state le prime bambole africane prodotte in serie.
le Clonettes non hanno nulla dei tratti somatici delle genti africane e, ironicamente Adeline si chiede: molte di noi sono crescute con una Barbie, ma onestamente... chi di noialtre può dire di assomigliarle davvero?!??! questa osservazione mi ha fatta sorridere per quanto è vera!
le Clonette Dolls sono ancora in commercio e in un certo modo sono diventate oggetto di culto, di design  e da collezione grazie alla loro aria così vintage! vengono perciò fotografate di qua e di là (un po' come è successo a nostro amico Danbo!).
per informazioni più dettagliate vi lascio alla sezione History sul blog dedicato ad Ada.



Nikon F65 // Nikkor AF 50mm 1.8 // Lomography CN 400
CLEMENTINE: ma parliamo della mia personale Clonette. da tempo accarezzavo l'idea di averne una tutta per me, come ripeto è qualche anno che seguo le avventure di Ada, ma per un motivo o per l'altro rimandavo sempre l'acquisto. quando però, navigando a tempo perso, mi sono imbattuta nella foto di una Clonette Doll verde acqua, che ormai è diventato il colore ufficiale di questo blog, ho capito subito che era LEI e l'ho ordinata il giorno stesso!
e così è arrivata Clementine, il cui nome si ispira ad una vecchia canzone di Mark Owen da solista (sì mark Owen quello dei Take That.. non chiedetemi perché, non mi sono mai nemmeno piaciuti!), che credevo allegra e che invece ho scoperto poi raccontare di immani disgrazie. ma vabbeh!!

MISURE: se volete acquistare la vostra Clonette (e so che volete farlo almeno da un paio di righe fa) è bene che sappiate che ne esistono di ben 3 misure, ma se cercate in rete nessuno vi darà informazioni precise a tal proposito. 
io ci sono impazzita prima di arrivare a capo di questa faccenda, ma voi non ne avrete bisogno, grazie a questa semplicissima mini guida che vi aiuterà a distinguerle a colpo d'occhio!
ci sono piccoli dettagli che differenziano i tre modelli, vediamoli insieme:

Piccola: è circa 15 cm e la potete riconoscere perchè ha il colletto con le punte e il pallino alla fine, stile giullare e tiene in braccio un coniglietto.
Media: circa 24 cm, è la misura di Ada e di Clementine, è l'unica ad avere il colletto rettangolare bordato e tiene in braccio un coniglietto anche lei.
Grande: misura 30 cm ed è la meno diffusa. ha il colletto da giullare uguale a quello della misura piccola ma si distingue dalle altre perchè al posto del coniglio tiene in braccio un orsacchiotto.

DOVE ACQUISTARLA: lo shop ufficiale è Les filles du Facteur ma ci sono tantissimi shop in rete e su ebay che trattano questo articolo perciò non stancatevi di cercare: le Clonette Dolls nei colori più disparati spuntano come funghi dal web quando meno ve lo aspettate, parola mia!

In conclusione: non so quali avventure ci riserverà il futuro, dopotutto io e Clementine dobbiamo ancora conoscerci bene e prendere confidenza, è per questo che ancora non ho deciso di dedicarle un progetto fotografico preciso, sono sicura che al momento giusto l'idea arriverà! (nel frattempo potete gustarvi il 52 weeks project Manic Monday di cui è protagonista Violet, la Clonette Doll di Mustolina, conclusosi da poco).

E scommetto che adesso ne volete una.
STRANO!!!


PIM


13 commenti:

  1. Le Clonette sono adorabili... sto pensando già da un po' di prendere una "sorella maggiore" per Violet e adesso ne ho ancora più voglia ❤

    RispondiElimina
  2. "(e so che volete farlo almeno da un paio di righe fa)"
    Sbagli, era dalle prime righe che, immaginando cosa fossero, mi hai messo la voglia di averne una *.*

    Devo dirtelo, per me sei la Kaylah italiana; "Pretty in mad" il "Dainty Squid" italiano. E io AMO quella ragazza e quel blog!
    Sei pura ispirazione.

    Tornando i tema: nel caso Clementine volesse intraprendere un viaggio e magari stare qualche giorno qui all'ombra della Mole, io sono disponibile a farle da guida e fotografa. Non ho una reggia ma posso trovarle un comodo angolino!
    Buon inizio di settimana a tutte e due :)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T___T
      T_______T
      T____________T

      grado di commozione estrema. adoro the dainty squid e mai oserei paragonarmi a Kaylah ma grazie infinite, questa cosa mi lusinga in maniera estrema.
      grazie.
      commossa.

      per ora come dicevo non ho ancora programmato nulla per Clementine, ma se dovesse partire sarai la prima a saperlo ^_^

      Elimina
  3. Erika! Sei meravigliosa! Grazie mille per tutti questi complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te perchè per me sei fonte di grande ispirazione fin da quando di blog capivo poco o niente :-)

      Elimina
  4. Tu non puoi farmi questo.... mi toccherà farmi una full immersion in questo personaggio e in questo blog (due interessantissime novità)! Ormai lo sai che ho un debole per le persone in miniatura!

    RispondiElimina
  5. certo che adesso ne voglio una! è_é e trovo un sacco di foto bellissime ma come shop niente ;_; solo quello che hai linkato tu! ;_;

    RispondiElimina
  6. Se devo essere sincera, la prima cosa che ho pensato è stata "cazz'è?" XD
    Poi ho letto tutto e ho pensato 2 cose:
    1. la questione Nano di Amélie
    2. una cosa carinissima che gestivo sul gruppo flickr di cui faccio parte (e di cui fino a gennaio ero admin) http://ilnanodiamelie.blogspot.it/ poi sta iniziativa si è interrotta bruscamente ._.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh lo so suscitano curiosità!
      per quanto riguarda il discorso nano di Amelie... vai a vedere con chi è fidanzata Ada!!

      Elimina
  7. Devo ammettere che non ne sapevo niente! Farò un po' di compiti, cercherò notizie ovviamente a partire dai tuoi suggerimenti. E dopo? Vedremo, certo che l'idea mi stuzzica...
    robert

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo questa bambola! E sì che adesso ne vorrei una! Quella blu...
    Lisa

    RispondiElimina

grazie! il tuo commento è ora in attesa di approvazione.

ShareThis